European Union External Action

Un partenariato UE-ONU più forte per affrontare insieme le sfide globali

12/07/2021 - 16:10
News stories

In un mondo in rapida evoluzione, un partenariato forte e dinamico tra l'Unione europea e le Nazioni Unite è più importante che mai. L'UE continuerà a sostenere le Nazioni Unite quale sede indispensabile per la cooperazione internazionale e pietra angolare del sistema multilaterale.

La promozione di una governance multilaterale più efficace e di un'Organizzazione delle Nazioni Unite pronta per il XXI secolo è al centro delle priorità annuali dell'UE nel contesto delle Nazioni Unite, adottate oggi dal Consiglio "Affari esteri". Il mondo non è più quello della fondazione delle Nazioni Unite 75 anni fa. Per conservare legittimità, il sistema multilaterale incentrato sulle Nazioni Unite deve dimostrare che la cooperazione internazionale può migliorare la vita dei cittadini di tutto il mondo. Il processo avviato con l'adozione della dichiarazione politica in occasione della riunione ad alto livello per commemorare il 75° anniversario delle Nazioni Unite nel settembre 2020 offre un'opportunità unica per trasformare e ammodernare il sistema delle Nazioni Unite orientato a conseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile e portare avanti l'"agenda comune" insieme.

Ricostruire meglio e in modo più verde, rafforzare i sistemi sanitari e garantire un accesso sicuro ed equo ai vaccini, promuovere la pace e la sicurezza nonché i diritti umani, combattere i cambiamenti climatici e la perdita di biodiversità, così come definire l'agenda digitale mondiale, sono le priorità strategiche dell'UE per il prossimo anno. L'UE e i suoi Stati membri continueranno a riunire gli attori mondiali per promuovere tali priorità a livello multilaterale, al fine di garantire un mondo più sicuro e più stabile e una ripresa globale sostenibile e inclusiva dalla pandemia di COVID-19. L'UE mira a costruire partenariati più forti, diversificati e inclusivi con tutti i pertinenti portatori di interessi e a essere una forza trainante alla base di un multilateralismo realmente inclusivo e collegato in rete.

Autore