Andorra and the EU

Il servizio europeo per l'azione esterna (SEAE)

25/11/2019 - 14:16
About us - structure and organisation

Il SEAE è il servizio diplomatico dell'Unione europea. Aiuta il responsabile dell'UE per gli affari esteri - l'alto rappresentante dell'UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza - ad attuare la politica estera e di sicurezza comune dell'Unione.

 

Centrale nel lavoro del SEAE è la sua capacità di collaborare strettamente con i ministeri degli esteri e della difesa degli Stati membri e delle altre istituzioni dell'UE, quali la Commissione europea, il Consiglio e il Parlamento europeo. Intrattiene anche solidi rapporti di lavoro con le Nazioni Unite e altre organizzazioni internazionali.

Il SEAE, che ha sede a Bruxelles ma si basa su una vasta rete di rappresentanze diplomatiche dell'UE a livello mondiale, riunisce funzionari europei, diplomatici dei servizi esteri degli Stati membri dell'UE e personale locale in paesi di tutto il mondo.

Sede centrale

Il SEAE è presieduto dall'alto rappresentante dell'UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza/vicepresidente della Commissione europea (AR/VP) Josep Borrell.

Il lavoro quotidiano svolto presso la sede centrale del SEAE è supervisionato per la maggior parte dal segretario generale Helga Schmid, assistita da tre vicesegretari generali: Christian Leffler, Jean-Christophe Belliard e Pedro Serrana.

Il SEAE è suddiviso in direzioni sia geografiche che tematiche.

Cinque grandi servizi coprono le varie aree del mondo — Asia-Pacifico, Africa, Europa e Asia centrale, Grande Medio Oriente e Americhe.

Servizi separati sono competenti per questioni globali e multilaterali in cui rientrano, ad esempio, i diritti umani, il sostegno alla democrazia, la migrazione, lo sviluppo, la risposta alle crisi e le questioni amministrative e finanziarie.

Il SEAE dispone inoltre di importanti servizi di pianificazione e risposta alle crisi nell'ambito della politica di sicurezza e di difesa comune (PSDC). Lo Stato maggiore dell'UE concentra le competenze militari collettive in seno al SEAE e fornisce inoltre consulenza all'alto rappresentante/vicepresidente su questioni militari e di sicurezza.

Per maggiori informazioni, consultare l'ultimo organigramma del SEAE.

Delegazioni UE

A seguito del trattato di Lisbona, il SEAE è responsabile della gestione delle delegazioni e degli uffici dell'UE in tutto il mondo.

Le delegazioni svolgono un ruolo fondamentale per quanto riguarda la rappresentanza dell'UE e dei suoi cittadini in tutto il mondo e la creazione di reti e partenariati. La loro funzione principale è rappresentare l'UE nel paese in cui hanno sede e promuoverne i valori e gli interessi.

Sono responsabili di tutti i settori politici contemplati dalle relazioni tra l'UE e il paese ospitante, siano essi di ordine politico, economico o commerciale oppure attinenti ai diritti umani, e della costruzione di relazioni con i partner della società civile. Inoltre analizzano e riferiscono in merito alle evoluzioni politiche nel paese ospitante. Programmano la cooperazione allo sviluppo attraverso progetti e sovvenzioni. Un carattere fondamentale delle delegazioni è il loro ruolo diplomatico pubblico, che consiste nel promuovere la visibilità dell'UE, sensibilizzare al suo ruolo e favorirne la comprensione.

Le delegazioni sono missioni diplomatiche; di norma sono responsabili per un solo paese ma in alcuni casi possono rappresentarne un numero superiore. L'UE ha inoltre delegazioni presso organizzazioni internazionali come le Nazioni Unite e l'Organizzazione mondiale del commercio.

Sezioni editoriali: