Delegation of the European Union to Togo

Giornata mondiale delle ONG

Bruxelles, 26/02/2018 - 20:35, UNIQUE ID: 180226_23
Statements by the HR/VP

Dichiarazioni dell'AR/VP - Giornata mondiale delle ONG

In occasione della giornata mondiale delle ONG celebriamo il ruolo determinante svolto dalla società civile per garantire il rispetto dei diritti umani fondamentali e assicurare che nessuno sia dimenticato.

Celebrare questa giornata è più importante che mai dato che le ONG e la società civile attraversano momenti difficili in tutto il mondo e che lo spazio per i difensori dei diritti umani si sta riducendo.

Le organizzazioni della società civile sono la voce di coloro che troppo spesso non vengono ascoltati. Hanno il coraggio di opporsi alle ingiustizie, talvolta anche a proprio rischio. 

L'Unione europea continuerà a difendere un contesto aperto e favorevole alla società civile tanto in Europa quanto nei paesi partner. Moltiplicheremo gli sforzi per proteggere lo spazio democratico a tutti i livelli e continueremo ad appoggiare il lavoro prezioso delle organizzazioni della società civile e a collaborare con esse in tutto il mondo. Le ONG svolgono un ruolo di primissimo piano negli strumenti di finanziamento esterno dell'Unione europea, contribuendo alla loro progettazione, attuazione e sorveglianza. Il nostro sostegno annuale, del valore di 2 miliardi di EUR, rappresenta il 73% dell'aiuto mondiale alle organizzazioni locali della società civile nei nostri paesi partner e fa dell'UE il principale donatore di aiuti alla società civile locale a livello mondiale. Dobbiamo investire nei diritti umani e nelle attività della società civile e garantire le libertà fondamentali per conseguire una sicurezza sostenibile.

L'Unione europea è orgogliosa di essere a capo del principale programma al mondo per la protezione dei difensori dei diritti umani nell'ambito dello strumento europeo per la democrazia e i diritti umani. Negli ultimi 18 mesi abbiamo concesso, nel quadro di un progetto specifico, 338 sovvenzioni di emergenza per fornire sostegno ai difensori dei diritti umani in 64 paesi. Senza l'operato della società civile, infatti, anche l'azione dell'Unione europea risulterebbe inefficace.

L'Unione europea non lascerà mai soli i difensori dei diritti umani e le organizzazioni della società civile: si tratta del più prezioso partenariato a nostra disposizione per tutelare i diritti e creare opportunità. Insieme.