Delegation of the European Union to Eswatini

Dichiarazione dell'AR/VP Federica Mogherini in occasione della Giornata internazionale della democrazia

Bruxelles, 26/09/2017 - 15:10, UNIQUE ID: 170915_43
Statements by the HR/VP

Dichiarazione dell'AR/VP Federica Mogherini in occasione della Giornata internazionale della democrazia

Oggi ricorre la Giornata internazionale della democrazia. Per la nostra Unione europea e per i nostri Stati membri questa giornata è un'occasione di celebrare oltre 60 anni di pace, stabilità, solidarietà e sviluppo economico basato sui principi democratici, i diritti e le libertà fondamentali e lo stato di diritto. E siamo orgogliosi di questi risultati.

Al tempo stesso, la democrazia è un processo continuo che va coltivato con cura. Le nostre democrazie non sono sempre perfette. Ma l'essenza della democrazia risiede proprio nella consapevolezza delle sue carenze e del fatto che la sua realizzazione non è mai definitiva, per cui è necessario averne costantemente cura e mantenere uno sguardo critico e attento. Dobbiamo continuare a migliorare la governance democratica e costruirla dal basso verso l'alto, coinvolgendo tutti i cittadini. Solo in questo modo saremo in grado di affrontare le sfide della nostra epoca, in cui la visione della nostra Unione come spazio libero e aperto è messa alla prova dagli eventi globali e dall'imprevedibilità istituzionale.

L'Unione europea mantiene l'impegno nei confronti delle riforme democratiche nel vicinato e anche oltre, collaborando con i governi nazionali e la società civile in un partenariato autentico e aperto. Resta un attore di primo piano sulla scena mondiale per quanto riguarda lo schieramento di missioni di osservazione elettorale, per cui stanzia
45 milioni di EUR all'anno, e la fornitura di assistenza elettorale, avendo finanziato, nell'ultimo triennio, progetti per oltre 180 milioni di EUR in 39 paesi partner. Dallo scorso anno ad oggi, l'Unione europea ha schierato 10 missioni di osservazione elettorale e
18 missioni di esperti elettorali in tutti i continenti, ad eccezione della regione dell'OSCE.

Il sostegno alla democrazia è anche un investimento nella sicurezza della nostra Unione e dei nostri cittadini. Con la strategia globale dell'UE in materia di politica estera e di sicurezza, abbiamo confermato che investiamo nell'approccio europeo alla difesa di un ordine mondiale fondato su regole con la forza e i valori della democrazia.

La democrazia è profondamente legata alla ricerca della pace, della giustizia sociale e del rispetto della dignità umana in tutto il mondo. L'Unione europea continuerà a promuovere i principi democratici sia al suo interno che a livello mondiale. Solo in questo modo potremo proseguire il lavoro delle madri e dei padri fondatori per l'Europa.

Sezioni editoriali: