Delegation of the European Union to Cuba

Julina (10 anni) di Berna darà il nome ad un satellite europeo Galileo!

09/09/2020 - 10:02
News stories

Foto: USTRA

Berna, 8 settembre 2020: Julina Smid di Berna è la vincitrice del concorso di disegno Galileo in Svizzera. Di conseguenza, uno dei satelliti del sistema di navigazione europeo Galileo che verrà inviato nello spazio nel 2021 porterà il suo nome. Il concorso di disegno organizzato dalla Commissione europea quest'anno era aperto agli alunni delle scuole elementari di Svizzera, Norvegia e Croazia. La Svizzera partecipa al programma europeo di navigazione satellitare Galileo dal 2014.

Dal 14 novembre 2019 al 31 gennaio 2020, 264 alunni di scuole elementari in tutte le regioni linguistiche della Svizzera hanno partecipato al concorso di pittura Galileo “Disegna lo spazio dei tuoi sogni”. I partecipanti erano invitati a dare libero sfogo alla loro immaginazione, utilizzando qualsiasi tecnica di disegno e pittura a loro disposizione.

In febbraio, una giuria composta da rappresentanti della Delegazione dell'UE per la Svizzera e il Principato del Liechtenstein, l'Ufficio federale delle strade (USTRA), il Swiss Space Center e un'artista svizzero ha selezionato Julina Smid (10 anni) di Berna come vincitrice.

Di conseguenza, un satellite Galileo che verrà lanciato nello spazio il prossimo porterà il nome di Julina. La laureata ha inoltre ricevuto un certificato e un modello di alta qualità del satellite Galileo in scala 1:25.

Originariamente prevista per aprile, la cerimonia di premiazione ha dovuto essere riportata a causa della pandemia del Coronavirus. Si è svolta l'8 settembre nei locali dell'USTRA a Ittigen in un cerchio ristretto e nel rispetto delle regole di distanza. In margine alla cerimonia sono stati esposti i migliori disegni dei partecipanti svizzeri.

Informazioni contestuali

Il concorso di disegno Galileo viene indetto ogni anno dalla Commissione Europea nei paesi partecipanti al programma di navigazione satellitare Galileo. Nel 2019 questi paesi furono la Croazia, la Norvegia e la Svizzera. I satelliti Galileo portano i nomi dei vincitori di questi concorsi.

Galileo è un sistema europeo di navigazione per via satellitare che permette la localizzazione e il cronometraggio preciso a livello globale. Uno dei suoi obiettivi è di ridurre la dipendenza dell’Europa dal GPS statunitense e dal GLONASS russo. La Svizzera partecipa a Galileo dal 2014 attraverso un accordo di cooperazione.

Languages:
Sezioni editoriali: