Delegation of the European Union to Algeria

Campagna globale UE-UNICEF per dare potere ai bambini e incoraggiarli a farsi sentire!

24/10/2019 - 17:03
News stories

La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo quest'anno spegne 30 candeline, ma non siamo ancora pronti a festeggiare. Anche se abbiamo fatto molta strada dalla sua adozione, i diritti dei minori continuano a essere violati quotidianamente.

#TheRealChallenge EU-UNICEF global campaign to empower children

Per questo motivo, UNICEF e UE hanno deciso quest'anno di unire le forze e lanciare la campagna #TheRealChallenge. Desideriamo che bambini e adolescenti esprimano il loro punto di vista sui loro diritti e nella loro lingua. Il via a questa campagna verrà dato da quattro brevi video che i bambini e i giovani saranno invitati ad abbinare immagini scelte da loro. La campagna sarà attivata il 25 ottobre e durerà almeno fino al 20 novembre, anniversario della Convenzione. I video avranno uno stile emotivo e personale, e trasmetteranno il messaggio che i diritti dei minori sono universali ma non possono essere dati per scontati.

La Convenzione sui diritti del fanciullo rimane il trattato delle Nazioni Unite più ratificato e ha svolto un ruolo fondamentale nel migliorare la vita dei bambini di tutto il mondo. Nell'evento ad alto livello svoltosi a settembre all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, la direttrice esecutiva dell'UNICEF Henrietta Fore e l'Alta rappresentante dell'UE e Vicepresidente della Commissione Federica Mogherini sono state intervistate da bambini e giovani sui progressi compiuti in materia di diritti dei minori negli ultimi 30 anni, sulle nuove sfide che i bambini devono affrontare oggi e dovranno affrontare negli anni a venire, e in merito agli impegni concreti per continuare a promuovere, proteggere e rispettare i diritti dei bambini in tutto il mondo.

"Credo che #TheRealChallenge sia garantire che ogni singolo bambino goda di ogni singolo diritto, indipendentemente dal contesto, dalla situazione economica della famiglia e dal genere", ha detto Federica Mogherini alle Nazioni Unite. La direttrice esecutiva dell'UNICEF Fore ha dichiarato che "per 30 anni, la Convenzione sui diritti del fanciullo ha contribuito a migliorare la loro vita, ma restano delle sfide da affrontare". In tutto il pianeta, i bambini continuano a dover affrontare sfide reali e dobbiamo sensibilizzare in merito al fatto che tali sfide sono davvero reali e inaccettabili: i bambini sono rifugiati, i bambini sono reclutati come soldati, le disuguaglianze persistono a vari livelli, i bambini sono a rischio di lavoro minorile, sono vittime di bullismo, sia online che nella vita quotidiana; e i bambini vengono strappati dalle famiglie contro la loro volontà e il loro interesse e si ritrovano senza casa e famiglia.

Vi volete unire? Cercate subito #TheRealChallenge su TikTok!

UNICEF and the EU  #TheRealChallenge campaign