Politica estera e di sicurezza comune (PESC) dell'Unione europea

NotizieRSS

  • 22/07/2014
    EU establishes mission to advise on civilian security sector reform in Ukrainepdf
  • 22/07/2014
    4 65744 1 _blank Remarks by EU High Representative Catherine Ashton upon arrival at Foreign Affairs Council, 22 July 2014 Remarks by EU High Representative Catherine Ashton upon arrival at Foreign Affairs Council, 22 July 2014 /statements/docs/2014/140722_02_en.pdf 07/22/2014 12:01:00 07/22/2014 12:01:00 07/22/2014 12:01:00 nulldate 2014072212 090126248c580470 N 090126248c580470 /statements/docs/2014/140722_02_en.pdf 439386 pdf N /statements/docs/2014/140722_02_it.pdf 1 /statements/docs/2014/140722_02_en.pdf /statements/docs/2014/140722_02_zz.pdf N ID_INTERNAL N N
    Remarks by EU High Representative Catherine Ashton upon arrival at Foreign Affairs Council, 22 July 2014 pdf - 430 KB [430 KB] English (en)
  • 22/07/2014
    EUCAP Sahel Niger extended pdf

Archivio

Gli Stati membri dell'UE hanno convenuto di attuare una politica estera e di sicurezza comune per l'Unione europea. La politica europea di sicurezza e di difesa mira a rafforzare la capacità dell'UE di intervenire, con mezzi civili e militari, per la prevenzione dei conflitti e la gestione delle crisi.

Per incidere sulle politiche che violano il diritto internazionale o i diritti umani o che non sono conformi ai principi dello stato di diritto e della democrazia, l'UE applica sanzioni English (en) politiche o economiche.

L'UE è anche tra i principali protagonisti della lotta contro l'accumulazione e il traffico illeciti di armi leggere e di piccolo calibro English (en) .